Debutta un nuovo ruote alte nella famiglia Piaggio Medley e, come suggerisce il nome, che va a posizionarsi in mezzo tra il Liberty (per il 2016 totalmente ridisegnato) e il Beverly. Come questi, il Medley monta all'avantreno una ruota da 16" e al retrotreno una da 14": rispettivamente montano un pneumatico da 100/80 e 110/80.

 

Due le motorizzazioni, 125 e 150 cc, spinte da una nuova famiglia di motori chiamata iGet, monocilindrici Euro4 a iniezione elettronica, raffreddati a liquido e con distribuzione a 4 valvole.
Le prestazioni dichiarate sono: per il 125 una potenza massima di 9 kW (12,2 CV) e una coppia massima di 11,5 Nm; per il 150 11 kW (15 CV) e 14,4 Nm.


Entrambe le versioni sono dotate di serie del sistema "Start & Stop", dell'ABS e dell'immobilizer. Ampio lo spazio a bordo e sotto la sella (alta da terra 787 mm, dotata di apertura elettrica), dove c'è posto per un casco integrale e un full jet.
Sotto le plastiche si cela un telaio in tubi di acciaio, abbinato a una forcella da 33 mm e a una coppia di ammortizzatori regolabili nel precarico molla. L'impianto frenante consta di un disco anteriore da 260 mm e uno posteriore da 240 mm, mentre il peso dichiarato in ordine di marcia è di 138 kg.